Ambulatorio per l’assistenza gratuita per gli studenti fuori sede iscritti all’Università di Firenze

Ambulatorio per l'assistenza gratuita per gli studenti fuori sede iscritti all'Università di Firenze

Ambulatorio per l’assistenza gratuita per gli studenti fuori sede iscritti all’Università di Firenze

Questa iniziativa nasce grazie a un accordo tra Comune di Firenze, Città metropolitana di Firenze, Università di Firenze e Azienda Usl Toscana Centro. L’ambulatorio darà assistenza sanitaria gratuita a tutti gli studenti fuori sede che sono iscritti all’Università Degli Studi di Firenze.

L’ambulatorio sarà a disposizione degli studenti che, in caso di necessità, non saranno più costretti ad andare al pronto soccorso o rivolgersi alla guardia medica.

Ambulatorio per l'assistenza gratuita per gli studenti fuori sede iscritti all'Università di Firenze

È stata l’assessore all’Università e ricerca, Elisabetta Meucci, che ha proposto l’iniziativa e che ha sottolineato che il servizio consentirà a garantire agli studenti assistenza sanitaria gratuita con un medico dedicato.

Elisabetta Meucci

“Firenze come città universitaria si rafforza grazie all’ampliamento dei servizi offerti dall’Università di Firenze e dal territorio fiorentino. Gli studenti universitari presenti in città ma residenti in altre regioni, che non possono essere seguiti da un medico di medicina generale di cui dispongono già presso la Asl di residenza, sono stati finora costretti in caso di necessità a rivolgersi al servizio di guardia medica o al pronto soccorso: il nuovo servizio consentirà ora di garantire agli studenti l’assistenza sanitaria gratuita con un medico dedicato. Un modo anche per alleggerire la pressione sulle strutture di guardia medica e pronto soccorso, già fortemente sollecitate in una fase come quella attuale”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.