Banksy: il dipinto per l’ospedale di Southampton

Banksy: il dipinto per l'ospedale di Southampton
©Banksy Instagram

Banksy con il suo nuovo murale per l’ospedale di Southampton è riuscito ancora una volta a prendere l’attenzione di tutti.

Banksy: il dipinto per l'ospedale di Southampton
© Banksy

Si tratta di un’opera monocroma che raffigura un bambino che mette da parte Spiderman e Batman, per tenere in mano una bambola con le sembianze di un’infermiera.

Questo per sottolineare che infermieri, medici e gli operatori sanitari in generale, sono oggi i nostri supereroi e supereroine.

Banksy: il dipinto per l'ospedale di Southampton
©Banksy

L’opera è stata pubblicata sulla sua pagina di Instagram con la dicitura ‘Game Changer‘, ed è stata realizzata in una sala di attesa dell’ospedale, non molto distante dal reparto di terapia intensiva di esso.

L’artista misterioso ha voluto lasciare anche un messaggio per il personale dell’ospedale: “Grazie per tutto quello che fate. Spero che illumini un po’ il posto, anche se è solo in bianco e nero”.

Questo ultimo murales di Banksy resterà nell’ospedale fino all’autunno, per poi finire in vendita all’asta e il ricavato andrà al Sistema sanitario britannico.

Banksy definito l’artista misterioso

Considerato uno dei maggiori esponenti della Street Art, Banksy trova espressione nella dimensione stradale e pubblica dello spazio urbano, dove realizza pezzi che documentano la povertà della condizione umana.

Le sue opere con un taglio ironico e satirico trattano tematiche quali le assurdità della società occidentale, la manipolazione mediatica, l’omologazione, le atrocità della guerra, l’inquinamento, lo sfruttamento minorile, la brutalità della repressione poliziesca e il maltrattamento degli animali.