Borraccia per ogni alunno, un regalo del Comune di Firenze per combattere l’uso della plastica

Borraccia per ogni alunno, un regalo del Comune di Firenze per combattere l'uso della plastica
Dario Nardella

Borraccia in regalo per ogni alunno. Questa è la decisione del Comune di Firenze, per combattere l’uso della plastica e promuovere il consumo dell’acqua di rubinetto.

Borraccia per ogni alunno, un regalo del Comune di Firenze per combattere l'uso della plastica

Sono 12 mila le borracce che saranno distribuite sui 45 comuni, in tutte le scuole elementari, in collaborazione con Publiacqua.

La borraccia da 400 ml con il logo dell’azienda e del Comune di Firenze è dotata di un pratico moschettone ed un segnalibro con alcune semplici regole d’uso e manutenzione della stessa.

Si tratta di una iniziativa in collaborazione con le amministrazioni comunali, e che ha come scopo di “avere meno plastica nelle città”.

Anche il sindaco di Firenze, Dario Nardella, tramite i suoi profili social, ha commentato:

“Ecco la borraccia che riceveranno tutti i bambini di prima elementare a Firenze e nei comuni serviti da Publiacqua. Già da piccoli possono imparare l’importanza di bere l’acqua del rubinetto e di non usare la plastica: un piccolo regalo che porta con sé grandi valori.”

“L’Acqua del Sindaco arriva nelle Scuole”, così si intitola l’operazione che dirige verso un mondo più “plastic free”. 

Publiacqua: “Più acqua del rubinetto vuol dire anche meno plastica e quindi rispetto per l’ambiente e per il futuro di questo pianeta di cui tutti, anche mutando le nostre piccole abitudini quotidiane, siamo chiamati a farci carico”.