Caroline Flack, la conduttrice tv di è tolta la vita il giorno si San Valentino

Caroline Flack, la conduttrice tv si è tolta la vita il giorno di San Valentino

Caroline Flack, la conduttrice tv si è tolta la vita il giorno si San Valentino. La 40enne di Love Island è stata trovata senza vita, questo sabato, nel suo appartamento di Londra.

Caroline Flack, la conduttrice tv si toglie la vita il giorno si San Valentino

Caroline era un volto famoso della tv britannica e conduceva uno dei reality più famosi nel Regno Unito, ovvero Love Island.

Secondo un avvocato della famiglia di Caroline Flack, lei si sarebbe suicidata proprio il giorno della festa di San Valentino.

La notizia della morte della conduttrice ha cominciato a circolare sui social, provocando anche sconforto e dispiacere tra i fan.

Come riferisce The Sun la sua scomparsa era stata confermata anche dalla famiglia, chiedendo il rispetto per la loro privacy, affrontando questo loro momento tragico.

Caroline Flack era arrestata a dicembre a Los Angeles

Il dicembre scorso, Flack era stata arrestata a Los Angeles con l’accusa di abuso sessuale sul fidanzato, l’ex tennista Lewis Burton. 

Anche nel 2011 lei era entrata nella bufera per la sua relazione con uno dei membri di One Direction. Lui aveva solo 17 anni e lei 31.

Tornata da qualche giorno a Londra, nel mese di marzo avrebbe dovuto affrontare il processo con l’accusa di abuso sessuale sul fidanzato, l’ex tennista Lewis Burton.

Per colpa di questa situazione difficile, era stata costretta anche a lasciare la conduzione di Love Island. Una trasmissione che lo aveva resa famosa in Gran Bretagna.

Caroline era molto attiva sui social, ma come dicono i suoi fan e seguaci, nelle ultime settimane era rimasta in silenzio.

L’ultimo suo posto la celebre conduttrice lo ha postato solo ieri, erano alcune foto che lei aveva fatto con il suo cane.

Caroline Flack, la conduttrice tv si toglie la vita il giorno si San Valentino