Compie 109 anni una delle nonne più longeve d’Italia, niente festa ma fa un appello a tutti

Compie 109 anni una delle nonne più longeve d'Italia, niente festa ma fa un appello a tutti

Compie 109 anni una delle nonne più longeve d’Italia e vista la situazione provocata dalla pandemia, non ha potuto festeggiare con parenti ed amici, ma ha solo voluto mandare a tutti un appello importante:

Mettete la mascherina  mi raccomando, questo virus è un brutto diavolo. Quando sarà possibile festeggeremo insieme. Grazie a tutti degli auguri”.

La ultracentenaria, che si chiama Luisa Zappitelli ma che tutti chiamano Lisa, vive a Città di Castello, un comune di 39,286 abitanti della provincia di Perugia.

Lei ha voluto salutare tutti dalla finestra di casa sua, con tanto di mascherina al volto e la bandiera tricolore in lino, un regalo ricevuto dalla maestre artigiane umbre.

Nonostante il grande desiderio di voler festeggiare in compagnia dei sui cari, la 109enne ha rinunciato a pranzi e torte, regali e quant’altro. Un grande senso di responsabilità che ha voluto esprimere anche attraverso il suo appello, ovvero invitando a tutti di usare la mascherina.

Ma non sono mancate anche le parole calorose che il sindaco di Città di Castello, Luciano Bacchetta, ha voluto esprimere per Luisa Zappitelli, nonché una delle nonne più longeve d’Italia.
Per Bacchetta, Lisa è “un esempio davvero commovente.

Compie 109 anni una delle nonne più longeve d'Italia, niente festa ma fa un appello a tutti
Compie 109 anni una delle nonne più longeve d’Italia