Coronavirus: guarito il britannico che avrebbe contagiato altri turisti

Coronavirus: guarito il britannico che avrebbe contagiato altri turisti
©photo stream

Coronavirus, si chiama Steve Walsh il cittadino britannico che risulta guarito, anche se per ora resta ancora ricoverato e in isolamento, presso il Guy’s Hospital di Londra.

Come riferisce Itv.com è stato lui stesso a rivelare la sua identità attraverso i media, ringraziando il sistema sanitario, dichiarando di essere guarito.

Steve Walsh:

“Mi è stato consigliato di restare in isolamento in ospedale nonostante non abbia più sintomi e poi, per un periodo, in ulteriore auto-isolamento a casa”

Come era stato riferito anche in precedenza, Walsh aveva contratto il coronavirus durante il suo viaggio di lavoro in Singapore e poi aveva anche contagiato altri 5 connazionali incontrati in un resort francese della Savoia, durante una successiva vacanza sulla neve. Nonché uno a Maiorca, e altri 5 al ritorno in Gran Bretagna. 

Fonti dell’Nhs (il servizio sanitario nazionale britannico) hanno precisato che le persone in questione non sono al momento in gravi condizioni.

Finora ci sono otto casi confermati di virus nel Regno Unito. Martedì, l’Università del Sussex ha confermato che uno studente che era “recentemente tornato dall’estero” era in fase di test per il virus.

Il numero di cittadini britannici in quarantena è passato oltre 100 dopo essere stati rimpatriati dalle regioni colpite della Cina.