Coronavirus: inventa una capsula di sicurezza per portare in giro il figlio di due mesi

Coronavirus: inventa una capsula di sicurezza per portare in giro il figlio di due mesi

Capsula di sicurezza per difendere i neonati dal coronavirus. Questa è l’ultima invenzione di un padre di Shanghai (Cina).

Coronavirus: inventa una capsula di sicurezza per portare in giro il figlio di due mesi

Come possiamo vedere anche in questo video, i genitori portano a spasso loro figlio di due mesi dentro una capsula di sicurezza per proteggerlo dal coronavirus.

Grazie a questa invenzione il piccolo Cao Junjie può essere trasportato per le vie della città in piena sicurezza, salvandolo così dal virus che ormai ha toccato tutto il nostro pianeta.

Questo padre, per creare la capsula della sicurezza, si è ispirato dal videogioco Death Stranding, sviluppato da Kojima Productions con la collaborazione di Guerrilla Games e pubblicato da Sony Interactive Entertainment per PlayStation 4 e Windows. 

La capsula ha le sembianze di quelle spaziali, totalmente sigillata, con un sistema di purificatore del aria e con un guanto che ti permette di accarezzare il piccolo senza avere un contato diretto con lui.

Come riporta Reuters, questo residente di Shanghai ha raccontato di aver lavorato un mese per creare questa capsula di sicurezza: “Questo è uno spazio sicuro e comodo per il bambino quando lo dobbiamo portare fuori con noi”.

L’invenzione, dopo aver fatto il giro delle reti sociali, non è passata inosservata e diverse persone hanno contattato l’inventore per poterla comprare.

La madre del neonato ha spiegato che questa invenzione è molto più sicura della mascherina in questa età. Secondo lei, essendo così piccolo non dovrebbe indossare la mascherina poiché è pericolosa e può incidere nella sua respirazione.

Coronavirus: inventa una capsula di sicurezza per portare in giro il figlio di due mesi