Coronavirus: studenti universitari a Firenze esenti da obbligo di frequenza

Coronavirus: studenti universitari a Firenze esenti da obbligo di frequenza

Coranavirus: a Firenze esenzione dall’obbligo di frequenza delle lezioni per gli studenti che si trovino nelle situazioni indicate dalle ordinanze del Ministero della Sanità e della Regione Toscana per il Coronavirus.

Coronavirus: studenti universitari a Firenze esenti da obbligo di frequenza

Questo è quanto rende noto l’Università degli Studi di Firenze, sottolineando il fatto che venerdì sera, attraverso delle mailing list interne, ha avvisato tutta la comunità universitaria delle nuove ordinanze del Ministero e della Regione.

Le informazioni, spiega una nota, sono pubblicate su una pagina web, anche in inglese e in cinese.

Anche nelle settimane passate, inoltre, sono state diffuse alla comunità le informazioni via via disponibili provenienti dal Ministero della Salute. Come riferimento per le misure da attuare in Ateneo, l’Università fiorentina ha costituito anche un tavolo tecnico con esperti, infettivologi e responsabili dei servizi di protezione e sicurezza.

Coronavirus: studenti universitari a Firenze esenti da obbligo di frequenza
Coronavirus: studenti universitari a Firenze esenti da obbligo di frequenza