Duomo di Firenze: dispositivo che vibra e si illumina se non viene rispettata la distanza tra i turisti. Primo al mondo

Duomo di Firenze: dispositivo che vibra e si illumina se non viene rispettata la distanza tra i turisti

Duomo di Firenze, si potrà salire di nuovo sul campanile di Giotto e per rispettare la distanza tra i visitatori ci sarà un dispositivo.

Questo nuovo sistema garantirà il distanziamento fisico, ciò vuol dire che se due persone saranno troppo vicine il dispositivo vibrerà e suonerà.

Duomo di Firenze: dispositivo che vibra e si illumina se non viene rispettata la distanza tra i turisti
© foto E.B.

E’ la prima volta a livello mondiale che un dispositivo di questo genere viene usato nei musei. Sarà molto utile per le persone che saliranno sul campanile di Giotto e ammireranno da vicino la cupola di Brunelleschi.

Duomo di Firenze: Come funzionerà?

All’inizio di ogni visita turistica, ogni visitatore sarà fornito di questo apparecchio che poi indosserà.

Se due persone saranno troppo vicine, allora il dispositivo metterà vibrerà e si illuminerà, come segno di avvertimento che non si sta rispettando la distanza minima di sicurezza.

Peraltro si tratta di un dispositivo che non lascia traccia dati, sarà anonimo per chi lo indosserà e verrà restituito dopo l’utilizzo. Subito dopo verrà igienizzato per il turista successivo.

Si apprende anche che se i visitatori faranno parte della stessa famiglia, allora in questo caso il distanziatore verrà silenziato.