Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia: annullata l’edizione 2020

Il Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia non si farà. Sono stati gli organizzatori ad avvisare che l’edizione 2020 è stata annullata.

Arianna Ciccone e Chris Potter attraverso una nota, hanno spiegato la decisione di cancellare il Festival Internazionale del Giornalismo. Questa edizione si sarebbe svolto nella prima settimana di aprile.

‘Ci abbiamo pensato molto in tutte queste settimane, mentre abbiamo continuato a lavorare per l’edizione del Festival più bella di sempre.’

‘Il Festival Internazionale del Giornalismo 2020 è annullato. Ci scusiamo per i disagi che questa decisione potrà causare. Ma salvaguardare la salute e la sicurezza degli speaker, del pubblico, dei volontari, dello staff, dei fornitori così come dei cittadini di Perugia è la nostra massima priorità. Il Festival 2021 si terrà a Perugia dal 14 al 18 aprile.’

Arianna e Chris hanno spiegato che per prendere questa decisione si sono fatti guidare da un principio che ha ispirato in tutti questi anni il loro impegno e la loro dedizione per la manifestazione e che ha animato lo spirito stesso della sua community: il prendersi cura gli uni degli altri. 

Loro sottolineano che la cancellazione di questa edizione è fondamentale per poter tutelare la tranquillità e la serenità di chi lavora per la realizzazione di questo festival.

Nonché per mettere in primo piano la salute e la sicurezza degli speaker, dei volontari così come dei cittadini di Perugia. 

Arianna Ciccone e Chris Potter:

‘Questa scelta, difficile e anche dolorosa, sarà il nostro modo di contribuire alla necessaria azione collettiva fatta di responsabilità e comportamenti virtuosi per affrontare tutti insieme uniti questo momento critico. Il Festival Internazionale del Giornalismo tornerà più forte, più appassionante e coinvolgente che mai il prossimo anno. Sempre in Umbria, sempre a Perugia. Dal 14 al 18 aprile 2021.’

Il Festival Internazionale del Giornalismo si svolge dal 2006, e viene organizzato da Arianna Ciccone e Chris Potter. E’ stato considerato uno dei più importanti al mondo tra quelli dedicati al giornalismo e ai media.