Firenze, allerta arancione e rossa per il caldo. Il comune invita a seguire i consigli

Firenze, allerta arancione e rossa per il caldo. Il comune invita a seguire i consigli

Firenze è nella lista delle città italiane, dove si stanno verificando le temperature più alte di questi giorni di fine giugno.

In una nota diffusa dalla Protezione Civile, si legge che a Firenze è scattata l’allerta per il caldo.

Per oggi c’è il codice arancione per le temperature elevate, invece giovedì 27 giugno quello rosso: la temperatura massima percepita sarà di 38° .

Il sindaco di Firenze Dario Nardella ha detto che la situazione viene monitorata ora dopo ora per far si che l’ondata di calore di questi giorni crei il minor numero di disagi possibili.

«Non lasciate gli anziani soli. Per far fronte all’emergenza caldo stamani abbiamo mobilitato Protezione Civile e assessorato al Welfare e monitoreremo ora dopo ora la situazione. Il nostro impegno è massimo affinché l’ondata di calore di questi giorni crei il minor numero di disagi possibili.

Adotteremo tutte le misure necessarie per informare i fiorentini per far fronte nel migliore dei modi a questo caldo eccezionale e metteremo in campo una massiccia campagna informativa, usando anche il sistema dell’Alert System.

Un’avvertenza, bere molto, non uscire nelle ore più calde della giornata e stare a casa o in luoghi areati o, anche solo per alcune ore, climatizzati. Infine, vorrei lanciare un appello ai fiorentini non lasciate gli anziani soli; accertatevi delle loro condizioni di salute e offrite loro aiuto. E coloro che se la sentono possono recarsi anche nei Centri anziani dove vengono svolte attività di socializzazione».

Dal 2004 è operativo il “Sistema nazionale di sorveglianza, previsione e allarme per la prevenzione degli effetti delle ondate di calore sulla salute della popolazione” anche per la città di Firenze con l’invio di bollettini di allerta.