Il ‘Cavallo’ di Jackie Kennedy nella collezione degli Uffizi

Il 'Cavallo' di Jackie Kennedy nella collezione degli Uffizi

Il ‘Cavallo’ di Jackie Kennedy entra a fare parte della collezione dei disegni degli Uffizi.

Il disegno, che apparteneva all’ex first lady americana, era di Giovanni Battista Foggini ed è stato acquistato all’asta a New York insieme ad altre opere da Friends of the Uffizi Galleries.

Si tratta di un’associazione no profit che sostiene il museo fiorentino e che ha acquistato per gli Uffizi 4 disegni, due del pittore seicentesco Baldassarre Franceschini, gli altri dello scultore barocco Giovanni Battista Foggini: uno di questi è appunto la raffigurazione di un cavallo da dietro, appartenuto a Jackie Kennedy.

I Friends of the Uffizi Galleries oltre l’opera di Foggini, da Sotheby’s, sono riusciti ad aggiudicarsi anche il foglio ‘Nettuno insegue Coronis’.

Inoltre, nella stessa asta sono stati acquisiti anche i due disegni di Franceschini, nonché due studi di Apostoli inginocchiati, preparatori per il suo affresco nella basilica della Santissima Annunziata a Firenze.

Il 'Cavallo' di Jackie Kennedy nella collezione degli Uffizi

Il direttore degli Uffizi Eike Schmidt si è espresso felice per poter arricchire la raccolta degli Uffizi:

“Siamo felici di poter arricchire, grazie alla generosità dei Friends of the Uffizi Galleries, la nostra raccolta. I due fogli di Franceschini integrano e completano una serie di disegni preparatori per l’affresco della Santissima Annunziata già presenti nella nostra collezione”, e hanno “un grande valore artistico autonomo”.

Mentre il presidente di Friends of the Uffizi Galleries, Maria Vittoria Rimbotti ha detto:

“Allo stesso modo anche il Foggini era anche un celebre disegnatore, e queste opere lo testimoniano in modo esemplare”. “Iniziamo il 2020 dando il nostro contributo all’ampliamento della collezione del museo che più amiamo”.