Kosovo: oltre 5 mila cittadini hanno rinunciato alla loro cittadinanza

Kosovo: oltre 5 mila cittadini hanno rinunciato alla loro cittadinanza nel 2019

Oltre 5 mila cittadini albanesi del Kosovo hanno rinunciato alla loro cittadinanza durante il 2019. 

Secondo la tv albanese Top Channel, questa scelta è avvenuta per poter acquisire la cittadinanza di alcuni stati dell’Unione Europea che non permettono la doppia cittadinanza. 

Kosovo: oltre 5 mila cittadini hanno rinunciato alla loro cittadinanza nel 2019

Secondo Deutsche Welle, questi dati sono stati confermati anche dal ministero degli interni della Repubblica del Kosovo. Le cittadinanze più frequenti che questi cittadini hanno acquisito durante l’anno scorso sono state quelle tedesche, austriache, slovene e croate. 

E nonostante tutto, le persone che hanno cambiato la loro cittadinanza non sono contenti della propria scelta e della decisione presa. Secondo alcuni si tratta di una scelta forzata, fatta esclusivamente per un futuro migliore per i loro figli, per poter avere gli stessi diritti con i cittadini dei paesi dove vivono e lavorano. 

Kosovo: oltre 5 mila cittadini hanno rinunciato alla loro cittadinanza nel 2019
Photo: Pristina by Marco Fieber Licence: CC BY-NC-ND 2.0

Per i specialisti e sociologi in Kosovo si tratta di una situazione allarmante. L’analista Nedmedin Spahiu ha detto che l’abbandono della cittadinanza del Kosovo viene come conseguenza perché non si nutre più l’amore per la patria nelle ultime due ultime decadi, e tutto questo come risultato di un sistema fallito dell’istruzione. 

Anche una vita culturale con valori rovesciati, e la corruzione come stile di vite hanno contribuito e costretto i cittadini verso altre scelte. 

Secondo i dati di uno studio della Fondazione Friedrich Ebert, nel 2019, poco meno di 40% della popolazione vorrebbero emigrare per un periodo corto di almeno 5 anni. Per oltre 63% delle persone che vorrebbero lasciare il Kosovo la ragione principale è quella economica.

Secondo i sociologi, se questo fenomeno persiste, lo stato avrà grandi problemi.

In tutto ciò influisce anche la non liberalizzazione dei visti e il livello alto della disoccupazione, che hanno portato i cittadini a trovare altre strade per poter circolare  liberamente. Loro hanno optato per un’altra cittadinanza, che in molti casi è stata quella serba e quella dell’Albania