Marco Carta arrestato a Milano, il cantante accusato per furto aggravato alla Rinascente

Marco Carta arrestato a Milano, il cantante accusato per furto aggravato alla Rinascente
Marco Carta

Marco Carta è stato arrestato a Milano per aver rubato sei magliette del valore di 1.200 euro alla Rinascente.

La notizia è stata diffusa da diverse testate importanti italiane.

Come riferisce Ansa, il cantante 34enne è stato arrestato la sera del 31 maggio alla Rinascente di piazza Duomo a Milano. Insieme al cantante c’era anche una donna di 53 anni.

Marco Carta arrestato a Milano, il cantante accusato per furto aggravato alla Rinascente

Secondo La Repubblica di Milano, il cantantestava uscendo dal grande magazzino con sei magliette del valore di 1.200 euro a cui aveva tolto l’antitaccheggio, lasciando però la placchetta flessibile che ha suonato all’uscita.

Marco Carta arrestato a Milano, il cantante accusato per furto aggravato alla Rinascente

La Rinascente a Milano, venerdì sera era aperta fino all’una per il Black Friday.

Marco Carta arrestato a Milano, il cantante accusato per furto aggravato alla Rinascente

Marco Carta:

Chi è Marco Carta?

Marco Carta è nato a Cagliari, in Sardegna, il 21 maggio 1985. Il cantante è diventato noto nel 2008 dopo la vittoria del talent showAmici di Maria De Filippi.

Il suo successo è culminato quando ha ottenuto il primo posto al Festival di Sanremo 2009, con il singolo ‘La forza mia’.

Durante la sua carriera ha ricevuto diversi riconoscimenti, tra cui vari TRL Awards e Wind music Awards e due Kid’s Coice Awards. Nonché due Latin Music Italian Awards, un Premio Barocco e un Premio Roma Videoclip.