Moderna: potremmo fermare il Covid-19, il vaccino efficace al 94,5%

Moderna: potremo fermare il Covid-19, il vaccino efficace al 94,5%

Moderna potrebbe fermare il Covid-19, il suo vaccino sarebbe efficace al 94,5% e sta accendendo così la speranza per tutto il mondo.

La notizia arriva proprio in questo momento quando, in tutto il mondo, i casi di COVID-19 stanno aumentando vertiginosamente. Negli Stati Uniti ha raggiunto nuovi record, mentre sta spingendo molti paesi europei a ulteriori blocchi.

La conferma è stata data questo lunedì 16 novembre 2020 dalla stessa società, posizionandosi al secondo posto come produttore farmaceutico statunitense a riportare risultati che superano di gran lunga le aspettative.

Secondo quanto riporta Reuters, il vaccino sperimentale di Moderna Inc è stato efficace al 94,5% nel prevenire il COVID-19 basandosi su dati provvisori di uno studio in fase avanzata.

Moderna e Pfizer Inc: gli Usa potrebbero avere due vaccini autorizzati a dicembre

Insieme al vaccino della Pfizer Inc, che è anche più efficace del 90%, e in attesa di ulteriori dati sulla sicurezza e revisione normativa, gli Stati Uniti potrebbero avere due vaccini autorizzati per l’uso di emergenza a dicembre con ben 60 milioni di dosi di vaccino disponibili quest’anno.

Già l’anno prossimo gli Stati Uniti potrebbero avere accesso a più di 1 miliardo di dosi solo dai due produttori di vaccini, più del necessario per i 330 milioni di residenti del paese.

Entrambi i vaccini sono sviluppati con una nuova tecnologia nota come RNA messaggero (mRNA) e rappresentano potenti strumenti per combattere questa pandemia che ha infettato più di 55 milioni di persone in tutto il mondo e ucciso oltre 1,3 milioni.

Moderna: potremo fermare il Covid-19, il vaccino efficace al 94,5%