Serie A: le partite riprenderanno il 20 giugno 2020

Serie A: le partite riprenderanno il 20 giugno 2020

Serie A riprenderà le partite da sabato 20 giugno 2020. Questo è quanto è stato comunicato al termine della riunione di ieri, tra governo, FIGC, leghe e rappresentanti di calciatori, allenatori e arbitri.

Serie A: le partite riprenderanno il 20 giugno 2020

Come riferisce Il Post, il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha comunicato che i campionati di Serie A e Serie B riprenderanno sabato 20 giugno 2020.

Il Comitato tecnico scientifico, prima della riunione aveva approvato anche il protocollo di sicurezza delle partite. Le misure saranno simili a quelle messe in atto nelle ultime due settimane dalla Bundesliga tedesca.

Per questo, negli stadi di Serie A, le persone ammesse saranno non più di trecento fra giocatori, staff, dirigenti, arbitri, tecnici e altri addetti.

Saranno vietate le cerimonie prima del calcio d’inizio e le persone che saranno presenti dovranno rispettare le norme di distanziamento fisico.

Il presidente federale Gabriele Gravina, ha commentato così le ripartenza delle partite:

“La ripartenza del calcio rappresenta un messaggio di speranza per tutto il Paese. Sono felice e soddisfatto, è un successo che condivido con il ministro per lo Sport Spadafora e con tutte le componenti federali. Il nostro è un progetto di grande responsabilità perché investe tutto il mondo professionistico di Serie A, B, C e, auspicabilmente, anche la Serie A femminile”.