Terremoto a Firenze: forte scossa di magnitudo 4.5, gente in strada e danni materiali

Terremoto a Firenze: magnitudo 4.5 gente in strada e danni materiali
© photo twitter

Una forte scossa di terremoto ha colpito la Toscana alle ore 4 e 37 minuti di questo lunedì.

Secondo l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, si è trattato di una scossa di magnitudo 4.5 con epicentro a Mugello, in provincia di Firenze. Tanta paura e gente in strada.

Terremoto a Firenze: magnitudo 4.5 gente in strada e danni materiali
Pieve di San Silvestro (Barberino del Mugello)

La forte scossa è stata seguita da diverse scosse di intensità minore registrate a Scarperia San Piero, una delle quali di magnitudo 3.4 e Barberino.

Come riferisce La Repubblica, dai primi rilievi della protezione civile si segnalano edifici lesionati a Scarperia San Piero e a Barberino.

Dopo il terremoto, i treni sono fermi per controlli sulla linea. Le linee coinvolte sono quelle di Firenze, Bologna alta velocità, Firenze -Prato convenzionale, Firenze-Borgo San Lorenzo via Vaglia e via Pontassieve, Prato-Pistoia, Firenze-Empoli-Pisa.

Terremoto a Firenze: magnitudo 4.5 gente in strada e danni materiali

Il sindaco di Vicchio (altro Comune a Mugello) Filippo Carlà Campa, ha invitato la popolazione a scrivere o telefonare al 3296503000 per qualsiasi comunicazione.

A seguito dello sciamo sismico di questa notte, i Comuni di Vicchio, Borgo San Lorenzo, Barberino e Marradi, hanno confermato la chiusura delle scuole.

I vigili del fuoco sono sul posto per effettuare tutti i controlli del caso e fortunatamente non risultano danni a persone ma solo danni strutturali: crepe e lesioni.

Terremoto a Firenze: magnitudo 4.5 gente in strada e danni materiali
Pieve di San Silvestro (Barberino del Mugello)