TikTok sarà vietato negli USA. Trump: preoccupazione per la sicurezza nazionale

TikTok sarà vietato negli USA. Trump: preoccupazione per la sicurezza nazionale

TikTok sarà vietato negli Stati Uniti. E’ stato il presidente americano Donald Trump che ha annunciato che nelle prossime ore varerà un decreto per vietare TikTok.

L’Applicazione che ha accompagnato tutti durante il lockdown, è di proprietà cinese ma basata negli Usa.

TikTok sarà vietato negli USA. Trump: preoccupazione per la sicurezza nazionale

Parlando sull’Air Force One Trump ha detto che è contrario a un accordo per la cessione dell’app che coinvolga Microsoft e che questa app è fonte di preoccupazione per la sicurezza nazionale.

Trump: “TikTok è fonte di preoccupazione per la sicurezza nazionale, lo metteremo al bando negli Stati Uniti. Ho il potere di farlo e lo farò domani”.

TikTok e i tanti video durante il lockdown

TikTok, noto anche come Douyin in Cina è un social network cinese che è stato lanciato nel settembre 2016, inizialmente come musical.ly.

Attraverso questa app, gli utenti possono creare brevi clip musicali di durata variabile (fino a 15 o fino a 60 secondi ed eventualmente modificare la velocità di riproduzione, aggiungere filtri ed effetti particolari ai loro video.

Durante il periodo della chiusura a causa della pandemia da coronavirus, questa app è stata la più usata e con la quale, gli utenti registrati, hanno passato il tempo e si sono divertiti creando video divertenti.